16 Ott 2019

L’INAIL, con l’intento di verificare la classificazione tariffaria applicata per effetto dell’entrata in vigore delle Tariffe dei premi ha attivato dei monitoraggi.

I monitoraggi riguardano le lavorazioni maggiormente interessate da scorpori, accorpamenti o voci di nuova istituzione.

Il primo monitoraggio è stato avviato sul personale che svolge attività d’ufficio.

 

Servizio online: questionario attività d’ufficio

Il questionario si articola nelle seguenti due tipologie:

  1. Attività d’ufficio/ operazioni di cassa, a cui potranno accedere le aziende che hanno polizze attive in cui la voce 0722, presente nell’anno 2018, è stata ricompresa in altra lavorazione, cosiddetta inglobante, nell’anno 2019;
  2. Attività d’ufficio/personale itinerante, a cui potranno accedere le aziende che hanno nell’anno 2019 polizze attive con una classificazione tariffaria delle lavorazioni alle voci 0722 e 0723.

La medesima azienda potrà accedere ad entrambi i questionari qualora abbia più PAT che ricadano nelle due diverse fattispecie.

 

  1. Questionario attività d’ufficio/ operazioni di cassa

Attraverso le risposte al questionario in argomento la Sede potrà verificare la corretta classificazione applicabile all’attività aziendale, in base alle Tariffe 2019.

Il servizio online “Attività d’ufficio/ operazioni di cassa” presenterà le seguenti domande:

a) L’azienda occupa personale dipendente che svolge attività amministrativa (gestione contabile e/o del personale)? si/no

b) L’azienda occupa personale addetto ad attività di cassa (registratore di cassa, biglietterie, ecc.)? si/no

A seconda della risposta al questionario, la voce 0722 andrà ripristinata con decorrenza dal 01.01.2019.

La Sede procederà alle conseguenti rettifiche, rideterminando nel contempo, sulla base delle retribuzioni denunciate in sede di autoliquidazione 2018/2019, il premio di rata 2019.

 

  1. Questionario attività d’ufficio /personale itinerante

Il nuovo nomenclatore classifica:

  1. alla voce 0722 l’attività del personale:
  • che svolge attività amministrativa o professionale o di erogazione di servizi negli uffici;
  • che svolge attività amministrativa o professionale o di erogazione di servizi negli uffici e si avvale dell’uso dell’autovettura ed effettua accessi presso altri uffici.

2. alla voce 0723 l’attività del personale:

  • che svolge attività amministrativa o professionale o di erogazione di servizi negli uffici ed effettua accessi in cantieri, opifici e simili;
  • anche dirigente, che, nell’ambito delle proprie mansioni, svolge attività prevalentemente itinerante, ossia per la quale lo spostarsi da un luogo ad un altro è insito nel ruolo (ispettori, brokers, agenti, ecc..).

Nella gestione terziario le attività commerciali sono da riferire alla voce 0120.

L’attività del medesimo lavoratore non può essere riferita ad entrambe le voci 0722 e 0723.

Alle aziende che presentano la classificazione tariffaria in argomento, il servizio online Attività d’ufficio /personale itinerante sottopone le seguenti domande:

1.L’azienda occupa personale che svolge attività amministrativa (gestione contabile e/o del personale)? Si/no

2.L’azienda occupa personale amministrativo che effettua accessi in cantieri, opifici e simili e/o personale che svolge attività prevalentemente itinerante (ad es. soggetti con mansioni ispettive e di controllo, agenti di assicurazione e immobiliari, agenti e rappresentanti di commercio, personale commerciale, informatori scientifici del farmaco, amministratori di condominio, ecc.)? Si/no

In relazione alla risposta al questionario, qualora la Sede accerti una difforme classificazione delle lavorazioni, procederà alle conseguenti rettifiche, rideterminando, sulla base delle retribuzioni denunciate in sede di autoliquidazione 2018/2019, il premio di rata 2019.