Invitalia: sospensione delle rate di rimborso per piccole e medie imprese

Apr 24, 2020

Print Friendly, PDF & Email

Il Ministero dello Sviluppo economico ha disposto che Invitalia proceda alla sospensione delle rate di rimborso dei finanziamenti agevolati, dando attuazione a quanto previsto dal DL Cura Italia.

Le micro, piccole e medie imprese beneficiarie delle agevolazioni gestite da Invitalia, e non già oggetto di provvedimenti di revoca o di risoluzione del finanziamento richiedere, possono pertanto chiedere la sospensione del pagamento delle rate dei finanziamenti in scadenza fino al 30 settembre 2020, ottenendo una dilazione del piano di rimborso.

Le richieste dovranno essere inviate alla PEC moratoriacovid19@postacert.invitalia.it unitamente ad una dichiarazione con la quale si attesta di aver subito in via temporanea carenze di liquidità quale conseguenza diretta della diffusione dell’epidemia da Covid-19.

Segnaliamo inoltre che per i beneficiari oggetto di provvedimenti di revoca o di risoluzione del finanziamento viene disposta la sospensione delle conseguenti azioni di recupero fino al 30 settembre 2020.

In allegato il modulo per la dichiarazione.

ARTICOLI CORRELATI

Prorogato il tax credit per la quotazione delle PMI.

Con l’art. 1 comma 395 della Legge di bilancio 2023, viene disposta la proroga per il 2023 del credito d’imposta per la quotazione delle PMI, con incremento del limite massimo a 500.000 euro. In...

RICERCA