03 Ott 2016

Discussa, questo pomeriggio, dal presidente reggente Luigi Salvadori, in Consiglio Direttivo e in Giunta, la tempistica per l’elezione del nuovo presidente di Confindustria Firenze.

Il successore del presidente dimissionario, che sarà eletto dall’assemblea degli industriali fiorentini, dovrà completare il quadriennio interrotto dalle dimissioni di Massimo Messeri e restare, dunque, in carica fino al luglio 2019.

24 Ago 2016

Il presidente di Confindustria Toscana Pierfrancesco Pacini ha inviato ai colleghi presidenti di Confindustria Marche, Bruno Bucciarelli, Confindustria Umbria Ernesto Cesaretti, e di Unindustria (la Confindustria che riunisce Roma, Frosinone, Latina, Rieti e Viterbo), Maurizio Stirpe, un messaggio in cui ha espresso la vicinanza e solidarietà degli industriali toscani per il grave sisma che ha devastato i loro territori.

03 Ago 2016

Il presidente Massimo Messeri ha rassegnato oggi, 3 agosto 2016, le sue dimissioni dalla presidenza di Confindustria Firenze. 

Le dimissioni – “irrevocabili” e con “decorrenza immediata” – sono state comunicate al Consiglio direttivo e alla Giunta dell’associazione fiorentina.

Lo Statuto di Confindustria Firenze prevede che Messeri sia sostituito nelle sue funzioni dal vicepresidente Luigi Salvadori che ha tre mesi per convocare l’assemblea per l’elezione del nuovo presidente.

21 Lug 2016
 Si è svolta questo pomeriggio in seconda convocazione l’assemblea di Confindustria Firenze, parte privata. All’Ordine del Giorno l’approvazione del bilancio dell’associazione.
Gli indicatori di bilancio – tutti molto positivi – hanno visto un significativo avanzo d’esercizio (650.000 euro), nonostante gli investimenti fatti sia sulle risorse umane sia sul restauro della sede storica di via Valfonda.
20 Lug 2016
“Un buon lavoro di sinergia fra università e impresa, che accorcia la distanza fra la formazione accademica e la reale necessità delle imprese e del mondo del lavoro”. 
 
E’ con queste parole che Lapo Baroncelli vicepresidente di Confindustria Firenze e presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Firenze saluta il nuovo corso di studi in Ingegneria Gestionale promosso dalla Scuola di Ingegneria e dal Dipartimento di Ingegneria industriale dell’Ateneo fiorentino. 
07 Lug 2016

FIRENZE, 7 luglio 2016 – Firenze cresce 1007 € al secondo. “A qualcuno potrà sembrare una buona velocità; e lo è se comparata sul piano nazionale. Confindustria ritiene che Firenze non sia dove potrebbe essere; e soprattutto dove meriterebbe di essere. La nostra velocità può e deve cambiare, anche per i nostri giovani”, visto che la disoccupazione per i fiorentini under30 è al 22%.