Percorsi di Formazione nella moda per donne vittime di violenza

Mag 28, 2018

Il progetto nasce da Confindustria Firenze, Alta Scuola di Pelletteria e Associazione per la Legalità il Gomitolo Perduto.

Formare donne vittime di violenza, con percorsi professionali specifici nell’ambito moda, che offrano loro l’opportunità di realizzare condizioni di indipendenza economica e un pieno recupero sociale. Il progetto nasce da Confindustria Firenze, Associazione San Colombano – Alta Scuola di Pelletteria Italiana e Associazione per la Legalità – Il Gomitolo Perduto.

I percorsi formativi saranno studiati e progettati per favorire le capacità e l’inserimento lavorativo delle partecipanti al progetto, che potranno usufruire di borse di studio necessarie a sostenere i costi dei percorsi di formazione. Il progetto si propone di essere un intervento concreto e mirato, per offrire la possibilità di una nuova occasione di vita alle donne vittime di violenza.

Confindustria Firenze, Associazione San Colombano – Alta Scuola di Pelletteria Italiana e Associazione per la Legalità – Il Gomitolo Perduto hanno firmato la convenzione che di fatto ha dato avvio al progetto.

ARTICOLI CORRELATI

Moda e filiera, a Firenze Future For Fashion 2022

Prima giornata di lavori per Future For Fashion 2022, il primo evento italiano dedicato alla produzione della moda e non solo alla moda, organizzato da Confindustria Firenze, in collaborazione con...

RICERCA