05 Set 2019

L’Inps ha fornito chiarimenti in materia di incumulabilità della pensione con i redditi da lavoro e di valutazione dei periodi di lavoro svolto all’estero ai fini del conseguimento della stessa.

 

Incumulabilità della “pensione quota 100” con i redditi da lavoro

Ai fini del conseguimento della pensione anticipata, definita “pensione quota 100”:

  • è richiesta la cessazione del rapporto di lavoro dipendente.
  • non è invece richiesta la cessazione dell’attività di lavoro autonomo (incumulabilità della pensione con i redditi da lavoro e non anche dell’incompatibilità della stessa con lo svolgimento dell’attività lavorativa)

 

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente