Confermata per il suo secondo biennio di mandato, 2019-2021, alla presidenza della Sezione Territoriale Fiorentina Sud Chianti di Confindustria Firenze, Silvia Donnini (Carapelli Firenze).

Rinnovato, inoltre, anche il consiglio direttivo della sezione, di cui fanno parte: Marco Di Lorenzo (Ecamant), Ferruccio Gheri (Gheri Costruzioni), Francesca Guarnieri (Guarnieri), Monica Rigacci (Laika Caravans), Fabio Targi (Pan Urania), Claudio Tongiani (Villa San Filippo), Marino Vieri (Printingpack) e i delegati della piccola industria Brando Bigazzi (TWS) e Laura Salaorni (Ghiott Dolciaria).

“Siamo un territorio imprenditorialmente dinamico, che il nostro rinnovato consiglio territoriale ben rappresenta – sottolinea Silvia Donnini, presidente della Sezione Territoriale Fiorentina Sud Chianti di Confindustria Firenze -. Ma siamo anche una area geograficamente straordinaria. Un plus che ci contraddistingue e che può incrementare i nostri fattori competitivi, a patto però di integrarsi a quel necessario sviluppo infrastrutturale, immateriale e materiale, che le imprese chiedono da tempo. Dobbiamo sapere coniugare ambiente e crescita, senza dimenticare che sono le imprese la ricchezza di un territorio”.

Un comparto variegato e rappresentativo, dal punto di vista produttivo, quello della Sezione Fiorentina Sud Chianti che comprende i territori dei comuni di San Casciano Val di Pesa, Barberino e Tavarnelle, Greve in Chianti, Impruneta.