La sospensione del pagamento delle rate da parte delle imprese (Decreto-legge 18/2020) si applica anche alla Nuova Sabatini.

A supporto delle imprese che beneficiano delle agevolazioni previste dalla Nuova Sabatini, il Ministero dello Sviluppo economico ha disposto la sospensione fino al 30 settembre 2020 del pagamento delle rate o dei canoni di leasing in scadenza prima del 30 settembre 2020 per i mutui e per gli altri finanziamenti rateali.

I contributi agevolativi alle imprese concessi dal Ministero ai soggetti beneficiari della Nuova Sabatini non subiranno invece variazioni e continueranno ad essere erogati.

Questa misura dà applicazione a quanto previsto dal decreto legge ”Cura Italia’, che ha introdotto interventi a supporto delle imprese per fronteggiare anche l’impatto economico causato dall’emergenza Covid-19. Per tutti i dettagli sulle misure dedicate all’accesso al credito si veda la nostra precedente news sul tema.