22 Set 2017

Il piano nazionale di controllo ufficiale delle micotossine si prefigge di armonizzare, a livello nazionale, le attività ufficiali di campionamento ed analisi con l’obiettivo di disporre di dati utili al fine di definire l’esposizione a tali contaminanti, alcuni dei quali classificati dall’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC) come cancerogeni (aflatossine), possibili cancerogeni (ocratossina A, aflatossina M1) e probabili cancerogeni (fusariotossine) per l’uomo, nonché di adottare, se del caso, provvedimenti volti a ridurre l’esposizione.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente