Rifinanziata con 48 milioni di euro per il 2019, la Nuova Sabatini riapre lo sportello per la presentazione delle domande a partire dal 7 febbraio. Invariate rispetto al 2018 le caratteristiche della misura che sostiene gli investimenti delle micro, piccole e medie imprese per acquistare o acquisire in leasing macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, software e tecnologie digitali.

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato i decreti in cui chiarisce le tempistiche per le domande rimaste in sospeso nel 2018 (a causa dell’esaurimento delle risorse) e per le nuove che saranno presentate nel 2019.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente