16 Nov 2016

Estremi:

D.Lgs. 5/08/15, n. 127 – art. 1, co. 1°, 2° e 3° (G.U. n. 190, del 18/08/15)

D.MEF 4/08/16 (G.U. n. 208, del 6/09/16)

PROVV. DIR. 182070 del 28/10/16 (INTERNET)

I contribuenti residenti nello Stato possono emettere e ricevere fatture in formato elettronico nei confronti e da soggetti passivi sedenti in Italia previa opzione, da esercitare entro il 31/12/2016 e da trasmettere esclusivamente per via telematica all’Agenzia delle Entrate.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente