18 Feb 2021

Con la legge n. 159/2020 di conversione del decreto legge n. 125/2020, innovando disposizioni precedenti, è stato stabilito che tutti gli atti autorizzativi o abilitativi (ivi comprese le iscrizioni all’Albo Gestori Ambientali) in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e la data della dichiarazione  di cessazione dello stato di emergenza per il Covid-19, conservano validità fino allo scadere del novantesimo giorno successivo a detta data scadenza dell’emergenza sanitaria (attualmente fissata al 30 aprile 2021, ma suscettibile di ulteriori  rinvii).


In attuazione di tali disposizioni, il Comitato Nazionale dell’Albo Gestori Ambientali ha prodotto la circolare n° 3 dell’11 febbraio 2021 che ha confermato la continuazione del legittimo esercizio dell’attività oggetto dell’iscrizione. Pertanto, le imprese fino al 29 luglio 2021 potranno continuare ad esercitare con le iscrizioni in scadenza.

 

Riportiamo in allegato la circolare.