A seguito delle modifiche apportate dalla legge n. 27/2020, di conversione del dl n. 18/2020 (cd. Cura Italia), il Comitato nazionale dell’Albo Gestori Ambientali ha ritenuto opportuno emanare la circolare n. 5 del 22 maggio 2020, le cui direttive sostituiscono quelle contenute nella circolare n. 4 del 23 marzo 2020.

In particolare, ai sensi del comma 2 dell’art. 103, la Circolare chiarisce che le iscrizioni in scadenza tra il 31 gennaio e il 31 luglio 2020 conservano la loro validità fino al 29 ottobre 2020, fermo il rispetto di una serie di adempimenti indicati nella medesima circolare.

Infine, poiché l’art. 37 del dl 23/2020 (cd. Decreto liquidità) ha modificato il comma 1, dell’art. 103, del dl 18/2020, disponendo che il termine del 15 aprile 2020 è prorogato al 15 maggio 2020, per i procedimenti riguardanti la variazione dell’iscrizione per incremento della dotazione veicoli non conclusi alla data del 23 febbraio 2020, o iniziati successivamente e fino al 15 maggio 2020, non si tiene conto del periodo compreso tra le due date ai fini del computo dei previsti 60 giorni di validità delle dichiarazioni sostitutive dell’atto di notorietà richieste.

 

Riportiamo in allegato la circolare.