Con riferimento ai bandi regionali 2020 a supporto di progetti di R&S ed alle relative graduatorie (si veda in merito la nostra news), la Regione ha approvato un primo scorrimento delle domande ammesse e non ancora finanziate.

Questo provvedimento dà seguito ai molteplici interventi portati avanti dal sistema confindustriale toscano con l’obiettivo di ottenere ulteriori risorse per il finanziamento dei progetti ammessi con riserva di fondi.

Come atteso, lo stanziamento è pari a circa 18,5 milioni di euro, di cui

  • 5,1 milioni per il Bando 1 (progetti strategici di R&S), con finanziamento dei progetti dalla posizione n.12 alla posizione n.16;
  • 13,4 milioni per il Bando 2 (progetti di R&S delle MPMI), con finanziamento dei progetti dalla posizione n.51 alla posizione n.83.

Ulteriori scorrimenti si renderanno possibili qualora la Regione proceda con ulteriori stanziamenti, al momento oggetto di verifica e in merito ai quali vi terremo aggiornati.

In allegato i provvedimenti regionali.