Bonus Export Digitale: apertura dal 10 maggio.

Apr 22, 2022

Print Friendly, PDF & Email

Sono uscite le date di apertura della misura che incentiva processi di digitalizzazione delle microimprese manifatturiere per supportarle nell’avvio e consolidamento delle attività di export e internazionalizzazione.

Dopo un primo decreto ministeriale che definiva le caratteristiche dell’intervento – si veda la nostra precedente news – Invitalia ha emanato un provvedimento attuativo con cui definisce:

  • per i soggetti beneficiari, l’iter di compilazione e presentazione della domanda di contributo;
  • per le società fornitrici, i termini di presentazione delle domande per iscriversi all’elenco dedicato.

Presentazione domande di contributo

L’iter di compilazione e presentazione della domanda di ammissione ai  contributi è così articolato:

  • compilazione della domanda dalle ore 10:00 del giorno 10 maggio 2022 al giorno 15 luglio 2022 alle ore 17:00;
  • presentazione della domanda, con esclusione dei giorni festivi e  prefestivi, dal giorno 16 maggio 2022 al giorno 15 luglio 2022, dalle ore 10:00 alle ore 17:00.

Le domande devono essere presentate dal rappresentante legale dei soggetti richiedenti esclusivamente online, tramite il sito https://padigitale.invitalia.it

Presentazione domande di iscrizione all’elenco società fornitrici

È previsto un elenco delle società fornitrici abilitate a fornire i servizi oggetto dell’agevolazione. Possono richiedere l’iscrizione all’elenco le società competenti in processi di sviluppo d’impresa e di digital transformation per l’export, che hanno fornito servizi o prestazioni, relativi a una o più delle spese ammissibili, per un ammontare di almeno 200.000 euro negli ultimi tre anni.

La domanda di iscrizione all’elenco delle società fornitrici, riservata al rappresentante legale che risulta presso il Registro delle imprese, deve essere inviata tramite il sito https://padigitale.invitalia.it dal 28 aprile al 15 luglio 2022.

La vetrina delle società fornitrici sarà consultabile esclusivamente dai beneficiari del contributo.

Clicca QUI per accedere alla normativa e ai fac-simile della modulistica da presentare.

ARTICOLI CORRELATI

Ulteriore esonero contributivo dell’1,2%

Premessa La legge Bilancio 2022 ha previsto “un esonero sulla quota dei contributi previdenziali per l'invalidità, la vecchiaia e i superstiti a carico del lavoratore di 0,8 punti percentuali a...

RICERCA