01 Ago 2021

La Certificazione verde COVID-19 (Green pass) permette di accedere a eventi, strutture e altri luoghi pubblici in Italia e facilita gli spostamenti in Europa. Per i soggetti titolari delle strutture pubbliche e private per l’accesso ai quali è prescritto il possesso della “Green pass”, il Governo ha reso disponibile una app per semplificare la verifica delle certificazioni.

Dal 1° luglio 2021 sono istituiti i certificati europei “Green pass” per gli spostamenti in UE. In Italia dal 6 agosto p.v. i certificati “Green pass” saranno necessari per accedere a eventi, strutture e altri luoghi pubblici.

La normativa identifica anche i soggetti titolati ai controlli e le relative modalità. L’attività di verifica delle certificazioni verdi prevede l’utilizzo della app di verifica nazionale VerificaC19, installata su un dispositivo mobile, ma capace di funzionare anche offline.

Tutte le informazioni, relative anche alle modalità di verifica, sono disponibili all’indirizzo https://www.dgc.gov.it/web/app.html