Le imprese che dovessero avere necessità di rappresentare alle controparti estere impedimenti nell’esecuzione di obblighi contrattuali a causa dell’emergenza sanitaria determinata dalla diffusione del COVID-19 possono ottenere dalla Camera di Commercio una attestazione camerale.
In essa la Camera di Commercio attesta di aver ricevuto, dall’impresa richiedente, una dichiarazione a firma del legale rappresentante in cui, facendo riferimento alle restrizioni disposte dalla Autorità di governo e allo stato di emergenza in atto, l’impresa medesima afferma di non poter assolvere nei tempi agli obblighi contrattuali precedentemente assunti per motivi imprevedibili ed indipendenti dalla volontà e capacità aziendale. L’attestazione può essere rilasciata anche in lingua inglese.
Per ottenere la dichiarazione è necessario compilare il modulo di richiesta (provvisorio).
E’ previsto di pagamento di € 3,00 per diritti di segreteria.
Il pagamento può essere effettuato tramite:
  • bollettino di c/c postale sul conto n. 351502 intestato alla Camera di Commercio di Firenze, causale “1010 diritti di segreteria” (allegando alla richiesta l’attestazione di versamento);
  • bonifico bancario IBAN: IT14I0760102800000000351502 con causale “1010 diritti di segreteria” (allegando alla richiesta la copia del bonifico).
In allegato i modelli di dichiarazione