Coronavirus – EFSA: non ci sono prove che il cibo sia fonte o via di trasmissione

Mar 13, 2020

Print Friendly, PDF & Email

L’EFSA (European Food Safety Authority) dichiara che attualmente non ci sono prove che il cibo sia fonte o via di trasmissione probabile del virus.

Come noto, l’EFSA — European Food Safety Authority è un’agenzia dell’Unione Europea con sede a Parma, che fornisce attività di consulenza specialistica per consentire alle Istituzioni europee di prendere decisioni efficaci e puntuali in materia di gestione del rischio, con l’obiettivo di proteggere la salute dei consumatori europei e la sicurezza del cibo e della catena alimentare.

Il comunicato integrale è disponibile al seguente LINK

ARTICOLI CORRELATI

Imprese gasivore: inizio controlli annualità 2024

Siglato il Protocollo di intesa ENEA-CSEA per i controlli documentali alle aziende gasivore beneficiare delle agevolazioni. Contesto A seguito della Determina ARERA DSME 2/2024 del 23 aprile 2024,...

RICERCA