Decreto Aiuti: voucher per fiere internazionali – aggiornamento

Ago 9, 2022

Il Ministero dello sviluppo economico ha pubblicato il decreto che rende operativa la misura agevolativa dedicata alle manifestazioni fieristiche internazionali organizzate in Italia. 

Al fine di facilitare la presentazione delle richieste di rimborso, che dovranno avvenire seguendo la procedura che sarà messa a disposizione sul sito del Ministero, le imprese potranno effettuare, già a partire dalle ore 10 del 7 settembre, le verifiche sul possesso dei requisiti tecnici e delle autorizzazioni necessarie in vista dell’invio della domanda di prenotazione del buono dal 9 settembre. 

Il “Buono Fiere” verrà riconosciuto in considerazione dell’ordine cronologico di presentazione delle domande e tenuto conto delle risorse stanziate per la misura.

Per un dettaglio delle spese ammissibili e per consultare il fac-simile della domanda cliccare qui.

******************************************

Il Decreto Aiuti, all’art. 25-bis, prevede un contributo a fondo perduto per imprese italiane che abbiano partecipato a manifestazioni fieristiche internazionali organizzate in Italia nel 2022.

Per la misura il Governo ha stanziato 34 milioni di euro.

Fiere ammesse

Le Manifestazioni devono rientrare nel Calendario fieristico 2022, approvato dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, e devono svolgersi tra il 16 luglio 2022 e il 31 dicembre 2022.

Importo dei contributi

Il rimborso massimo è pari al 50% degli investimenti effettivamente sostenuti dai soggetti beneficiari, fino ad un importo massimo erogabile di 10.000 euro.

Modalità di accesso

Il voucher sarà valido fino al 30 novembre 2022 e potrà essere richiesto entro tale data una sola volta da ciascun beneficiario come rimborso delle spese e dei relativi investimenti sostenuti.

In caso di mancata, irregolare o intempestiva presentazione della richiesta e della prescritta documentazione, al beneficiario non viene erogato alcun rimborso.

Istruttoria delle domande ed erogazione contributi

Il voucher sarà rilasciato dal Ministero dello Sviluppo Economico secondo l’ordine temporale di ricezione delle domande e nei limiti delle risorse a disposizione della misura. Il contributo sarà accreditato direttamente sull’Iban delle aziende richiedenti entro il 31 dicembre 2022.

E’ prevista la pubblicazione di un decreto attuativo contenente termini e modalità di presentazione della domanda. Sarà nostra cura aggiornare questa pagina.

 

ARTICOLI CORRELATI
RICERCA