Energy Release: svolgimento della procedura di assegnazione dal 9 al 10 gennaio 2023

Dic 19, 2022

Print Friendly, PDF & Email

Il GME ha indetto l’ultima fase di prove in bianco per i giorni del 30 dicembre 2022 e 3, 4 e 5 gennaio 2023 in vista della procedura di allocazione che si svolgerà il 9 e il 10 gennaio 2023. 

Contesto

Facendo seguito al comunicato del 28 ottobre 2022, il GME rende noto che la procedura per l’allocazione dei volumi di energia elettrica nella disponibilità del GSE, in attuazione delle disposizioni di cui al decreto del Ministro della transizione ecologica n. 341 del 16.09.2022 (D.L. Energy Release) , sul Comparto Energy Release della Bacheca PPA si svolgerà il 9 e il 10 gennaio 2023.

In particolare:

  • la seduta per la presentazione delle offerte si aprirà alle ore 09:00 del giorno 9 gennaio 2023 e si chiuderà alle ore 15:00 del giorno 10 gennaio 2023;
  • gli esiti saranno determinati e comunicati agli operatori partecipanti alla procedura di assegnazione nell’ambito della sezione della Bacheca PPA ad accesso riservato all’operatore stesso, entro le ore 15:00 del giorno 11 gennaio.

Si ricorda che saranno ammessi a partecipare alla procedura tutti gli operatori che alla data del 9 gennaio p.v. risulteranno:

i) accreditati presso il GSE;

ii) già ammessi alla Bacheca PPA del GME.

A tal proposito, onde consentire l’ammissione degli operatori alla Bacheca PPA in tempo utile per la partecipazione alla sopraindicata procedura di assegnazione – nel rispetto dei termini previsti all’art. 17.1 del Regolamento della Bacheca medesima (i.e. 15gg di calendario) si segnala che la documentazione per l’ammissione, correttamente compilata e sottoscritta, dovrà essere trasmessa al GME entro e non oltre il giorno 24 dicembre 2022.

Si ricorda inoltre agli operatori che, al fine di partecipare alla procedura di assegnazione, altresì necessario versare la garanzia di 6.300 € nella forma di deposito cauzionale.

Accesso alla piattaforma di produzione

La piattaforma di produzione raggiungibile al seguente indirizzo https://ppa.ipex.it.

Per l’accesso alla piattaforma di produzione, gli utenti di ciascun operatore potranno utilizzare le credenziali relative a questa piattaforma ricevute dal GME via e-mail.

Si ricorda agli operatori di procedere ad effettuare il primo accesso alla piattaforma di produzione non appena ricevute le relative credenziali dal GME.

Terza fase di prove: giorni e orario di svolgimento dei test

Facendo seguito al comunicato del 6 dicembre 2022 ed in vista dello svolgimento della procedura di assegnazione, il GME organizzerà la terza ed ultima fase di prove in bianco, onde consentire ai soggetti interessati di testare le funzionalità del comparto Energy Release della BACHECA PPA.

La terza fase delle prove in bianco si svolgerà nei giorni 30 dicembre 2022 e 3 – 4 – 5 gennaio 2023 con il seguente orario:

  • seduta per la presentazione delle offerte: dalle ore 10:00 alle ore 15:00;
  • determinazione e comunicazione agli operatori degli esiti: entro le ore 17:00

A differenza delle precedenti fasi di prova, la terza fase di prove in bianco si svolgerà con modalità operative analoghe a quelle previste per la procedura di assegnazione.

In particolare, si segnala che per la terza fase di prove:

  • si utilizzerà la piattaforma di esercizio raggiungibile al seguente indirizzo: https://ppa.ipex.it (per le modalità di accesso si veda paragrafo precedente);
  • saranno ammessi a partecipare tutti gli operatori che risulteranno: i) accreditati presso il GSE; ii) già ammessi alla Bacheca PPA entro il secondo giorno lavorativo precedente a quello di svolgimento di ciascuna sessione; iii) risulti accreditata sul conto corrente del GME la garanzia di 6.300 € entro il secondo giorno lavorativo precedente a quello di svolgimento di ciascuna sessione;
  • saranno utilizzati dati e valori definitivi rispetto al profilo dei clienti e alle quantità a cui l’operatore stesso è titolato a presentare offerte, così come comunicati dal GSE al GME. Tali valori saranno gli stessi che il GME utilizzerà per lo svolgimento della procedura di assegnazione.

Si evidenzia che le operazioni eseguite nel corso delle prove non assumono in alcun modo carattere vincolante, nè determinano l’insorgere di alcuna obbligazione.

Per eventuali problematiche relative alla partecipazione alle prove gli operatori possono rivolgersi:

  • Via email alla casella proveppa@mercatoelettrico.org;
  • Telefonicamente al numero +39.06.8012.4780. Il numero sarà attivo esclusivamente durante l’orario di svolgimento delle sessioni della terza fase di prova.
ARTICOLI CORRELATI

INPS: massimali 2023

Premessa L’INPS, con circolare  ha dato indicazione degli importi massimali validi per il 2023 CIGO, CIGS E FIS Trattamenti di integrazione salariale  Importo lordo (euro) Importo netto (euro)...

Ticket per i licenziamenti 2023

Premessa Il contributo NASpI deve essere erogato dal datore di lavoro privato in caso di licenziamento del lavoratore assunto a tempo indeterminato o nei casi in cui il rapporto termina senza una...

RICERCA