31 Mar 2020

Estremi:       Provvedimento prot. 144055/2020, del 26/03/2020

Il nuovo modello TR dovrà essere utilizzato per la richiesta di rimborso e compensazione del credito I.V.A. del primo trimestre 2020 e potrà essere trasmesso entro il 30 giugno 2020.

Al fine di includere la casella “situazioni particolari” (condizioni individuate dall’Agenzia delle Entrate dopo l’approvazione del modello) e l’indicazione della nuova aliquota I.V.A. del 6% (di compensazione, applicabile ai prodotti agricoli), è stato aggiornato il mod. TR (e le istruzioni) da compilare per la richiesta di rimborso o per compensare il credito I.V.A. del 1° trimestre 2020, da parte dei contribuenti aventi le condizioni di cui al 2° co. dell’art. 38-bis/633.

Il mod. TR dovrà essere presentato telematicamente entro il mese successivo al trimestre (30 aprile) ma, in conseguenza dei differimenti dei termini recati dal D.L. 18/2020, i soggetti sedenti in Italia potranno trasmetterlo entro il 30/06/2020.

La compensazione potrà essere eseguita (obbligo F24 – Entratel o Fisconline) dal decimo giorno successivo a quello di presentazione del mod. TR (con obbligo visto di conformità o sottoscrizione dell’organo contabile per importo superiore a 5.000 euro) pertanto sarà interesse dei richiedenti non usufruire del differimento anzidetto.

E’ utile ricordare che ai sensi del D.L. 34/2019 il credito chiesto a rimborso può essere ceduto a terzi.

 

Contatto

Area Economia e Diritto di Impresa

Vincenzo Padelletti, tel. 055/2707201