13 Nov 2021

INAIL rende disponibile on line la pubblicazione relativa al rischio biologico nei luoghi di lavoro.

Trenta schede tecnico-informative relative al rischio biologico nei luoghi di lavoro, affrontano la problematica in ambiti molto diversi, spaziando dagli ambienti indoor non industriali (uffici, scuole), ai settori della filiera agroalimentare, al comparto dei rifiuti solidi urbani e della depurazione di acque reflue civili fino ad includere attività quali l’assistenza familiare e i centri di piercing e tatuaggi.

Le schede forniscono indicazioni sulle principali fonti di pericolo, le modalità di esposizione, gli effetti sulla salute, le specifiche misure di prevenzione e protezione e alcune indicazioni per lo svolgimento del monitoraggio ambientale.

(Fonte INAIL)