Legge di bilancio 2022: rifinanziamento della Nuova Sabatini.

Gen 11, 2022

Con la Legge di bilancio 2022 sono stati stanziati ulteriori 900 milioni di euro per assicurare la continuità operativa della misura “Nuova Sabatini”. L’agevolazione gestita dal Ministero dello sviluppo economico ha l’obiettivo di facilitare l’accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese che investono nell’acquisto (anche in leasing) di:

  • macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo;
  • hardware, software e tecnologie digitali.

La Legge di bilancio, all’art. 1, comma 48, ha inoltre disposto il ripristino dell’erogazione del contributo in più quote per le domande presentate dalle imprese alle banche dal 1° gennaio 2022, ferma restando la possibilità di procedere all’erogazione in un’unica soluzione, nei limiti delle risorse disponibili, in caso di finanziamenti di importo non superiore a 200.000 euro.

Aggiorneremo questa pagina con ulteriori dettagli non appena sarà pubblicato il provvedimento ministeriale in corso di predisposizione.

ARTICOLI CORRELATI

Bonus 200 euro: come funziona – aggiornamento

Premessa L’INPS, con il messaggio n. 2505 del 21 giugno 2022, in merito all’erogazione dell’indennità una tantum di 200 ai lavoratori dipendenti, precisa quale sia “la retribuzione erogata nel mese...

RICERCA