14 Gen 2022

La Regione Toscana ha aggiornato il 12 gennaio 2022 le proprie Linee di indirizzo per la gestione di un caso positivo Covid-19 in azienda tenendo conto delle ultime disposizioni normative intervenute.

Le linee di indirizzo regionali sono state nuovamente aggiornate (precedente versione 15 dicembre 2021) allo scopo di individuare una procedura collaborativa tra lavoratore, medico di medicina generale, Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda USL, datore di lavoro, medico competente e RSPP, che garantisca la massima efficacia e tempestività nell’individuazione dei contatti stretti in caso positivo nell’ambiente di lavoro e, conseguentemente, consenta di scongiurare il formarsi di focolai Covid nei luoghi di lavoro, con il comune obiettivo di salvaguardare la salute pubblica e la continuità dell’attività lavorativa.

La versione aggiornata delle linee di indirizzo (in allegato) tiene conto delle ultime disposizioni normative intervenute: Ordinanza GRT 66/2021, Decreto-legge 229/2021, Circolare del Ministero della Salute del 30 dicembre 2021, Ordinanza PGR 2/2022.