Linee di indirizzo della Regione Toscana per la gestione di un caso positivo Covid-19 in azienda: terzo aggiornamento

Dic 22, 2021

Print Friendly, PDF & Email

La Regione Toscana ha aggiornato il 15 dicembre 2021 le proprie Linee di indirizzo per la gestione di un caso positivo Covid-19 in azienda: modificate le procedure di contact tracing.

Le linee di indirizzo regionali sono state nuovamente aggiornate (precedente versione settembre 2021) allo scopo di individuare una procedura collaborativa tra lavoratore, medico di medicina generale, Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda USL, datore di lavoro, medico competente e RSPP, che garantisca la massima efficacia e tempestività nell’individuazione dei contatti stretti in caso positivo nell’ambiente di lavoro e, conseguentemente, consenta di scongiurare il formarsi di focolai Covid nei luoghi di lavoro, con il comune obiettivo di salvaguardare la salute pubblica e la continuità dell’attività lavorativa.

Modificate le procedure di contact tracing (tracciamento dei contatti di un caso di Covid-19) parte evidenziata in giallo nel documento allegato.

ARTICOLI CORRELATI

La gestione del rischio incendio in azienda

Cos'è la gestione del rischio incendio in azienda Dopo l’emanazione del “Codice di Prevenzione Incendi”, la valutazione e la gestione del rischio incendio introduce un modello diverso per la...

Bando ISI 2023 – Videotutorial

In merito al bando ISI 2023 sugli incentivi a fondo perduto per il miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza sul lavoro, INAIL mette online il video con le istruzioni per compilare e...

Agenti cancerogeni e mutageni

INAIL pubblica un opuscolo “Agenti cancerogeni e mutageni: lavorare sicuri”, aggiornato rispetto al 2015. L’opuscolo vuol essere uno strumento di ausilio nell'utilizzo e nella gestione degli agenti...

RICERCA