04 Nov 2021

La Regione Toscana ha adottato un nuovo bando per sostenere la ripartenza degli enti fieristici. Potranno accedere coloro che organizzeranno almeno tre manifestazioni (di cui una internazionale) nel periodo indicato nel bando.

Le risorse disponibili ammontano a circa 728.000 euro.

Beneficiari

Ne potranno beneficiare le imprese qualificabili come enti fieristici ai sensi della Legge Regionale 62/2018 e operanti nei settori economici individuati dal Codice Ateco 82.30.00.

L’impresa deve avere in disponibilità, a qualsiasi titolo (non importa se in proprietà o in uso), un quartiere per accogliere manifestazioni nazionali e internazionali. 

Per accedere al contributo l’ente dovrà realizzare tra il 1° settembre 2021 e il 30 settembre 2022 almeno tre manifestazioni, di cui una di livello internazionale.

Tipologia di contributo

Il contributo a fondo perduto sarà calcolato in base alla superficie netta coperta a disposizione degli espositori e sarà di importo non superiore a 300.000 euro

Presentazione delle domande

Il bando è aperto e la scadenza è fissata al 18 novembre 2021 compreso. Le domande devono essere inoltrate attraverso posta elettronica certificata all’indirizzo asa-regimidiaiuto@pec.sviluppo.toscana.it . L’istruttoria sarà affida a Sviluppo Toscana e si concluderà entro trenta giorni dalla chiusura del bando. 

In allegato il testo del regolamento e il modello di domanda.