PMI Day 2022: le piccole imprese aprono le porte alla scuola

Nov 22, 2022

Print Friendly, PDF & Email

Si è svolta il 18 novembre 2022 la tredicesima Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese, l’iniziativa organizzata da Piccola Industria di Confindustria, in collaborazione con le Associazioni di Confindustria nel territorio nazionale, per far conoscere alle nuove generazioni il mondo dell’impresa e le sue opportunità attraverso incontri e visite guidate nelle aziende associate.

Con il PMI DAY si incontra l’impresa, gli imprenditori e i loro collaboratori che ogni giorno mettono in campo energie, passione e capacità per creare prodotti e servizi di eccellenza e nuove opportunità di sviluppo, di occupazione e di benessere per tutti. Per gli imprenditori il PMI DAY rappresenta il momento per condividere con i giovani il loro impegno a favore della diffusione della cultura d’impresa in relazione alle diverse tematiche su cui tale impegno si declina.

Protagonisti dell’evento oltre alle imprese piccole e medie, sono gli studenti e i loro insegnanti, che hanno un ruolo determinante nella formazione e orientamento dei propri allievi. 

In questa edizione il focus è su “la bellezza del saper fare italiano”, frutto delle competenze, dei valori e della cultura che ritroviamo nelle produzioni di beni e servizi delle nostre imprese. La bellezza come asset, come carattere distintivo e fattore competitivo che nasce dall’attitudine alla cura e all’attenzione e dalla volontà di “fare bene”.

Sette sono le aziende del territorio – rappresentative del “bello” del Made in Italy ma anche del Made in Tuscany, ognuna con eccellenze di prodotto e di processo – che hanno aperto i loro stabilimenti a 7 istituti superiori di secondo grado per oltre 150 studenti coinvolti. Gli studenti hanno visitato i siti produttivi e si sono potuti confrontare con il management che ha presentato la storia ed i principali progetti dell’azienda.

Fra le aziende del territorio fiorentino hanno aderito il Laboratorio Terapeutico MR, Rangoni Basilio, Fratelli Borgioli Chiara, Fasep, Central Cargo, Street Foody. Gli istituti coinvolti:  IIS Ginori Conti, Liceo Artistico Porta Romana, IIS A. Checchi, IIS G. Ferraris – F. Brunelleschi, IIS Chino Chini, ITIS A. Meucci, ISIS Valdarno.

 

 

 

   

ARTICOLI CORRELATI

Imprese gasivore: inizio controlli annualità 2024

Siglato il Protocollo di intesa ENEA-CSEA per i controlli documentali alle aziende gasivore beneficiare delle agevolazioni. Contesto A seguito della Determina ARERA DSME 2/2024 del 23 aprile 2024,...

RICERCA