Il Ministero dell’Ambiente ha elaborato una circolare inviata alle Regioni diretta a consentire agli impianti la gestione di eventuali sovraccarichi attraverso atti di indirizzo per l’adozione delle ordinanze regionali contingibili e urgenti ex art. 191, d. lgs. 152/2006. In particolare, la circolare prevede indicazioni per disciplinare forme speciali di gestione dei rifiuti sui territori regionali.

Confindustria Firenze, insieme ai colleghi della Toscana sta lavorando per ottenere le migliori condizioni, temporalmente circoscritti alla durata dell’emergenza, per regimi straordinari su tutte le tematiche ambientali.

Sarà nostra cura informarVi appena la Regione avrà elaborato l’atto di indirizzo.

Si riporta in allegato la circolare