04 Ago 2021

In data 21 giugno 2021, a Milano, Assocalzaturifici e le Organizzazioni Sindacali Nazionali di Categoria Femca-Cisl, Filctem- Cgil e Uiltec-Uil hanno sottoscritto l’ipotesi di accordo di rinnovo del CCNL dei lavoratori del Settore Calzaturiero.

A seguito della firma del suddetto documento, dopo ampia consultazione tra i lavoratori a cui si applica tale contratto – con oltre il 97% dei consensi – le Organizzazioni Sindacali hanno sciolto positivamente la riserva: pertanto, l’intesa raggiunta è da ritenersi pienamente vigente.

I punti salienti:

  1. La componente economica
  2. L’apprendistato
  3. Il contratto a tempo determinato
  4. Riduzione orario di lavoro
  5. Ulteriori modifiche normative

Il nuovo contratto decorre dal 1° gennaio 2020 e avrà durata fino al 31 dicembre 2023, per un totale di 48 mesi.

Allegati:

  1. Ipotesi di accordo
  2. Informativa Assocalzaturifici

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente