RINNOVO CCNL CHIMICI FARMACEUTICI 2022

Lug 22, 2022

 

Come di consueto, a valle dell’ipotesi di Accordo per il rinnovo del CCNL siglata il 13 giugno scorso, le Organizzazioni sindacali FILCTEM-CGIL, FEMCA-CISL e UILTEC-UIL hanno effettuato le consultazioni nelle assemblee dei lavoratori per lo scioglimento della riserva.

Al termine di tale percorso, le Segreterie delle Organizzazioni sindacali hanno comunicato che l’esito delle consultazioni ha registrato l’approvazione del rinnovo e hanno formalizzato lo scioglimento della riserva.

Le Parti firmatarie sottoscriveranno, quindi, a breve la stesura definitiva del CCNL e avvieranno la pubblicazione dei testi da distribuire ai lavoratori.

A fronte di alcune richieste di chiarimento, si ricorda che, come già evidenziato nella precedente comunicazione, sono immediatamente operative sin dal 13 giugno scorso le previsioni contrattuali relative a:

– annullamento dell’ultima tranche di giugno 2022 del Trattamento Economico Minimo (TEM).
– riconoscimento, da luglio, di un incremento del Trattamento Economico Minimo (TEM) pari a 50 euro alla D1, comprensivo dei 32 euro spostati alla stessa data dall’ EDR al TEM.

Per approfondimenti:

Dr.ssa ENRICA MASI – enrica.masi@confindustriafirenze.it – tel. 055 2707 219

 

ARTICOLI CORRELATI

NOVITÀ APPORTATE DAL DECRETO TRASPARENZA

  PERIODO DI PROVA (art. 7) Il periodo di prova, ove previsto, non potrà durare oltre 6 mesi, a meno che non sia diversamente sancito nei contratti collettivi. Nei rapporti a tempo determinato la...

Federchimica – stesura definitiva CCNL 13.06.2022

In breve Federchimica, Farmindustria e le Organizzazioni Sindacali di settore hanno concordato la stesura completa e definitiva del CCNL 13 giugno 2022. In tale ambito, oltre all’inserimento delle...

Decreto Trasparenza: prime indicazioni

Premessa È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legislativo n. 104 del 27 giugno 2022, che entrerà in vigore a partire dal 1° agosto. Quest’ultimo è figlio della cosiddetta direttiva...

RICERCA