Salute e sicurezza sul lavoro: al preposto nuovi obblighi e responsabilità

Gen 29, 2022

Print Friendly, PDF & Email

La Legge 215/2021 -di conversione del decreto-legge 146/2021- contiene numerosi interventi in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Si riporta una nota di aggiornamento di Confindustria sugli aspetti del nuovo ruolo del preposto.

Facciamo seguito ai precedenti comunicati del 22 ottobre, e del 26 novembre 2021, del 22 gennaio 2022 e del webinar del 25 gennaio 2022, dove abbiamo commentato le misure introdotte dal Decreto-legge 146/2021 e delle altre novità introdotte nel corso della conversione in Legge 215/2021.

Il legislatore in sede di conversione è intervenuto su ben 14 articoli (artt.7, 8, 13, 14, 18, 19, 26, 37, 51, 52, 55, 56, 79 e 99) del D.Lgs.n.81/2008 (Testo Unico Sicurezza sul Lavoro) e integralmente ha sostituito anche l’Allegato I del D.Lgs.n.81/2008.

Si riporta una nota di aggiornamento di Confindustria sui nuovi obblighi e responsabilità del preposto.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente
   
ARTICOLI CORRELATI

Sicurezza antincendio nei luoghi di lavoro

INAIL pubblica sul proprio sito la monografia dal titolo “Progettazione della sicurezza antincendio nei luoghi di lavoro”, che riporta indicazioni di tipo normativo e pratico, per la valutazione dei...

RICERCA