29 Gen 2022

La Legge 215/2021 -di conversione del decreto-legge 146/2021- contiene numerosi interventi in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Si riporta una nota di aggiornamento di Confindustria sugli aspetti del nuovo ruolo del preposto.

Facciamo seguito ai precedenti comunicati del 22 ottobre, e del 26 novembre 2021, del 22 gennaio 2022 e del webinar del 25 gennaio 2022, dove abbiamo commentato le misure introdotte dal Decreto-legge 146/2021 e delle altre novità introdotte nel corso della conversione in Legge 215/2021.

Il legislatore in sede di conversione è intervenuto su ben 14 articoli (artt.7, 8, 13, 14, 18, 19, 26, 37, 51, 52, 55, 56, 79 e 99) del D.Lgs.n.81/2008 (Testo Unico Sicurezza sul Lavoro) e integralmente ha sostituito anche l’Allegato I del D.Lgs.n.81/2008.

Si riporta una nota di aggiornamento di Confindustria sui nuovi obblighi e responsabilità del preposto.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente