Spostamenti da e verso l’estero: novità normative

Apr 19, 2021

Il Ministero della Salute ha emanato una nuova ordinanza relativa agli spostamenti da e verso l’estero. Il provvedimento, pubblicato il 16 aprile 2021 sulla Gazzetta Ufficiale e in vigore fino al 30 aprile dello stesso anno, introduce una serie di modifiche in linea con le richieste di Confindustria.

 

Le nuove misure mirano a riordinare la normativa, armonizzando diversi interventi che avevano complicato la gestione delle trasferte di lavoro all’estero. Inoltre, puntano ad allineare la durata della quarantena prevista in Italia a quella di altri paesi Ue, superando così le differenze tra imprese italiane e partner stranieri negli spostamenti.

In allegato una nota sulle disposizioni contenute nella nuova ordinanza.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente
   
ARTICOLI CORRELATI

Bonus 200 euro: come funziona – aggiornamento

Premessa L’INPS, con il messaggio n. 2505 del 21 giugno 2022, in merito all’erogazione dell’indennità una tantum di 200 ai lavoratori dipendenti, precisa quale sia “la retribuzione erogata nel mese...

RICERCA