L’ufficio antidumping del Ministero Affari Esteri  informa che le autorità USA hanno avviato revisioni amministrative dei dazi antidumping e antisovvenzioni – applicati nel gennaio 2021 – all’import di acciaio forgiato dall’Italia (casi A-475-840 e C-475-841), Germania ed altri paesi. Il relativo avviso è stato pubblicato sul Federal Register il 9 marzo scorso (https://www.govinfo.gov/content/pkg/FR-2022-03-09/pdf/2022-05005.pdf).

I periodi di riferimento-POR sono i seguenti23 luglio 2020-31 dicembre 2021 per la procedura AD, 26 maggio 2020-31 dicembre 2021 per la procedura AS. Tra le indicazioni con riferimento alla procedura AD, viene segnalato che le aziende che non abbiano esportato o effettuato vendite sul mercato statunitense nel POR, ma che figurino elencate alle pagine 13258 e 13264 dell’avviso, devono darne comunicazione al Dipartimento del Commercio (tramite piattaforma ACCESS), entro i 30 giorni successivi alla data di pubblicazione dell’avviso. 

Gli esiti definitivi dei procedimenti sono attesi entro il 31 gennaio 2023.

Per eventuali approfondimenti presso la Commissione Ue, è possibile scrivere al seguente indirizzo email: Trade.Defence.Third.Countries@ec.europa.eu