UE: entrato in vigore l’accordo di libero scambio con la Nuova Zelanda

Mag 20, 2024

Print Friendly, PDF & Email

Lo scorso 1° maggio, è entrato in vigore l’accordo di libero scambio siglato da Unione Europea e Nuova Zelanda. L’intesa elimina i dazi su tutte le merci dell’UE esportate in Nuova Zelanda, compresi i prodotti alimentari,  le bevande e i prodotti industriali. Allo stesso modo, elimina o riduce sostanzialmente i dazi dell’UE sulla maggior parte delle merci neozelandesi esportate nell’UE.

Inoltre,  garantisce condizioni di parità tra i fornitori di servizi dell’UE e i loro concorrenti in Nuova Zelanda, rimuove una serie di ostacoli tecnici agli scambi e tutela più efficacemente i diritti di proprietà intellettuale.

L’accordo riveste una particolare rilevanza economica, considerando che gli scambi commerciali tra la Nuova Zelanda e l’UE, attualmente pari a 7,8 miliardi di euro, dovrebbero aumentare del 30%, con l’eliminazione dei soli dazi doganali. Inoltre, i flussi di investimento dell’UE verso la Nuova Zelanda dovrebbero registrare una crescita superiore all’80%.

 

 

ARTICOLI CORRELATI

BUY FOOD TOSCANA 2024

  Al via le domande a partire dalle ore 8.00 del 17 maggio fino alle ore 23:59 del 10 giugno per aderire alla sesta edizione della manifestazione dedicata alle aziende agroalimentari della Toscana. ...

RICERCA