Vaccinazione nel contesto lavorativo – FAQ del Garante della privacy

Mar 5, 2021

Print Friendly, PDF & Email

Il Garante della Privacy, nelle FAQ del 17 febbraio 2021, è intervenuto per chiarire alcuni dubbi relativi al trattamento dei dati del dipendente in relazione alla vaccinazione anti Covid-19, con l’obiettivo di fornire un concreto strumento di supporto alle Aziende perché possano applicare correttamente la disciplina sulla protezione dei dati personali nel contesto emergenziale.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

ARTICOLI CORRELATI

Imprese gasivore: inizio controlli annualità 2024

Siglato il Protocollo di intesa ENEA-CSEA per i controlli documentali alle aziende gasivore beneficiare delle agevolazioni. Contesto A seguito della Determina ARERA DSME 2/2024 del 23 aprile 2024,...

RICERCA