Ansaldo Energia lancia Digital X Factory: una Call for Innovation che consentirà alle startup e alle PMI Innovative selezionate di collaborare al Lighthouse Plant.

Ansaldo Energia è stata infatti  selezionata dal Cluster Fabbrica Intelligente per conto del Ministero dello Sviluppo Economico come uno dei primi quattro “Lighthouse Plant”, completamente basato su tecnologie digitali nell’ambito del programma Impresa 4.0.

L’idea del lighthouse plant nasce all’interno del Piano nazionale dedicato a Industria 4.0 . Il progetto prevede la realizzazione di uno o più impianti produttivi da realizzare ex novo o con una profonda rivisitazione di quelli già esistenti in ottica Industria 4.0. Il lighthouse plant sarà dotato di tecnologie abilitanti dello smart manufacturing in grado di dialogare tra loro.

Per realizzare questo obiettivo, Ansaldo Energia, ha deciso di selezionare alcune startup e pmi innovative in grado di apportare valore all’ iniziativa, lanciando la Call for Innovation “Digital X Factory”, in collaborazione con Digital Magics EnergyTech, rivolta a tutte le startup e pmi innovative italiane in grado di progettare e realizzare soluzioni tecnologiche avanzate e applicabili ai processi produttivi.

Obiettivo della Call è quello di individuare i migliori progetti in grado di portare una reale innovazione al   l’ interno dei processi di Ansaldo Energia.

E’ possibile candidarsi fino al 20 novembre. Un team di esperti valuterà le candidature pervenute e le 15 imprese che avranno presentato le migliori proposte progettuali saranno convocate venerdì 1 dicembre presso lo Stabilimento Ansaldo Energia di Genova Cornigliano per per la fase finale della call. Durante l’evento avranno l’opportunità di presentare la propria proposta progettuale di fronte a una giuria di esperti di Ansaldo Energia e di Industria 4.0.

Tra le startup e pmi finaliste saranno selezionate quelle che potranno contribuire alla creazione del Lighthouse Plant di Ansaldo Energia.

Per maggiori informazioni clicca QUI

Per candidarti clicca QUI