06 Dic 2016

Con l’Avviso 3/2016 Fondirigenti sostiene la realizzazione di Piani formativi condivisi, presentati dalle imprese aderenti, che, in sinergia con il Piano Nazionale Industria 4.0 predisposto dal Governo, contribuiscano alla diffusione della cultura digitale mediante la formazione mirata allo sviluppo di competenze specifiche per la trasformazione digitale dei dirigenti delle aziende aderenti.

Il contributo, nella misura massima di €. 15mila per ciascuna azienda, sarà concesso ai piani presentati dal 16 gennaio fino al 2 marzo 2017.

Caratteristiche dell’avviso:

  • piani formativi aziendali, per tutte le tipologie di imprese, sia PMI che grandi, purché, queste ultime, abbiano una disponibilità sul conto formazione inferiore a 15mila euro.
  • ciascun piano formativo potrà riguardare una delle seguenti aree di intervento:
    • sviluppo di skill finalizzate alla progettazione e realizzazione di un piano aziendale di trasformazione digitale, al fine di acquisire le competenze per progettare e/o avviare un percorso di trasformazione digitale andando a definire fabbisogni, obiettivi, risorse economiche, tecniche, competenze necessarie e azioni da intraprendere;
    • sviluppo di skill finalizzate a (massimo due ambiti per ciascun piano):
      • utilizzare dati e informazioni come risorse per il business;
      • garantire la sicurezza e privacy dei dati e delle informazioni aziendali attraverso il digitale;
      • gestire o avviare processi di commercializzazione on-line;
        gestire o migliorare la propria e-reputation o promuovere prodotti, servizi, progetti, eventi attraverso relazioni digitali;
      • innovare i processi produttivi in chiave digitale.
    • sono escluse attività formative organizzate per conformare le imprese alla normativa nazionale obbligatoria in materia di formazione;
    • ogni azienda potrà chiedere il finanziamento per un solo piano formativo e fino all’importo massimo di 15.000 euro per azienda, nel rispetto del limite consentito dal regime di aiuti ad essa applicabile;
    • in sede di valutazione, il piano dovrà acquisire un punteggio di almeno 75/100 ai fini dell’ammissibilità e saranno in ogni caso finanziati fino ad esaurimento risorse.

Lo staff di Cosefi a vostra disposizione per supporto nella progettazione dei piani formativi:

Cristiano Mariani tel: 055 2707324

Sonia Ceccherini tel: 055 2707425