Ccnl metalmeccanica: MetApprendo, riapertura adesioni

Mag 18, 2023

Print Friendly, PDF & Email

Premessa

Al fine di dare attuazione a quanto previsto dall’art. 7, comma 11, Sezione Quarta, Titolo VI, del CCNL Industria Metalmeccanica e della installazione di impianti del 05/02/2021, per poter garantire il diritto soggettivo alla “Formazione continua” e la “crescita delle competenze professionali” dei lavoratori, è stata realizzata la Piattaforma online MetApprendo, valida a livello nazionale.

A tale Piattaforma finora potevano accedere quelle aziende che avevano adempiuto all’obbligo di versare, entro il 31/12/2021, un contributo una tantum pari a 1,50 euro per ciascun dipendente (art. 7, comma 13, Sezione Quarta, Titolo VI del soprarichiamato CCNL)

 

In cosa consiste MetApprendo

Il Portale offre alle aziende del settore metalmeccanico un sistema gestionale completo per la formazione: un LMS (learning management system) sul quale sono presenti video pillole online di carattere formativo, una modulistica per la progettazione, nonché il dossier digitale formativo del lavoratore sul quale registrare, tramite una tecnologia Block chain, la formazione effettuata.

Per maggiori informazioni e dettagli Vi invitiamo a consultare direttamente il sito internet

 

Riapertura adesioni

A seguito delle numerose richieste di poter aderire a MetApprendo, Federmeccanica, Assistal e Fim, Fiom e Uilm in data 10/05 u.s. hanno siglato un accordo con il quale prevedono la possibilità di effettuare un versamento una tantum pari a 1,80 euro per dipendente fino al termine ultimo del 31 luglio 2023. Al fine del calcolo del contributo verrà considerato il personale in forza alla data del 31 dicembre 2022, compresi i dipendenti assunti a tempo determinato e i dirigenti.

Il versamento potrà essere effettuato tramite bollettino MAV, cliccando qui  

 

Destinatari dell’accordo

Il presente accordo interessa le aziende di nuova costituzione e quelle che ancora non avessero adempiuto al pagamento del contributo ex art. 7 del CCNL, mentre non si applica a quelle che hanno già provveduto al versamento in fase di prima adesione al Portale.

ARTICOLI CORRELATI

Pubblicato in G.U. il Decreto Aree idonee per FER

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale n. 153 del 2 luglio, è entrato in vigore il decreto recante la “Disciplina per l’individuazione di superfici e aree idonee per l’installazione di impianti...

RICERCA