2° Comunicato del GSE per emergenza Covid-19: elenco dei procedimenti amministrativi e dei connessi adempimenti prorogati.

Il GSE ha pubblicato un nuovo comunicato stampa, dopo quello di pochi giorni fa di cui abbiamo parlato nel precedente articolo (vedi qui) per chiarire in modo dettagliato la gestione delle proroghe alla luce dell’emergenza COVID 19.

Ricordiamo infatti che Confindustria aveva contattato il GSE per avere chiarimenti circa le diverse scadenze legate alle istanze che vengono prodotte nei confronti del Gestore dei servizi energetici, soprattutto entro fine mese di marzo.

Con il primo comunicato del 16 marzo, infatti, il GSE aveva statuito lo slittamento dei termini legati alle pratiche FER ed efficienza fino al 30 aprile 2020.

Con il secondo comunicato del 25 marzo (in allegato) il GSE, facendo riferimento al DL Cura Italia, ha prodotto un documento molto più articolato con il quale si definisce l’elenco dei procedimenti amministrativi prorogati con le varie scadenze.

In particolare si osserva che sul tema delle richieste CAR e CB-CAR, per il quale il GSE non si era espresso nel precedente comunicato, è stata prorogata las cadenza dal 31/03/2020 al 22/05/2020.