Interpello ambientale sui rifiuti tessili

Feb 14, 2023

Print Friendly, PDF & Email

Con istanza di interpello Confindustria ha chiesto al Ministero dell’Ambiente di fornire chiarimenti in merito al recupero dei rifiuti tessili

Trasmettiamo in allegato il riscontro del Ministero dell’Ambiente  all’atto di interpello di Confindustria, con il quale ha richiesto al Ministero un chiarimento circa la possibilità da parte dei consorzi costituiti su base volontaria che si propongono di organizzare e finanziare attività di raccolta differenziata e avvio a recupero di rifiuti tessili, di intraprendere iniziative di raccolta della medesima tipologia di rifiuti presso i punti vendita e sulle eventuali condizioni per svolgere tali attività.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

ARTICOLI CORRELATI

Dichiarazione PRTR 2024

Sul sito di ISPRA sono disponibili le informazioni relative alla Dichiarazione PRTR (Pollutant Release and Transfer Registers) 2024 per l’acquisizione dei dati relativi all’anno 2023. I gestori...

RICERCA