31 Mag 2021

 

Facciamo seguito alla precedenti news ricordando che per il 2021 la scadenza per la presentazione del MUD, con riferimento alle attività soggette svolte nel corso del 2020, è il 16 giugno 2021.

Il modello di dichiarazione ambientale da utilizzare per le dichiarazioni da presentare con riferimento all’anno 2020 è contenuto nell’allegato al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 23 dicembre 2020, pubblicato nel Supplemento ordinario n. 10 alla Gazzetta ufficiale – serie generale – n. 39 del 16 febbraio 2021.

Il MUD deve essere presentato esclusivamente tramite il sito www.mudtelematico.it

Ricordiamo che i soggetti tenuti alla presentazione del MUD – Comunicazione Rifiuti sono individuati dall’articolo 189, commi 3 e 4 del D.lgs. 152/2006 come modificato dal D.lgs. 3 settembre 2020, n. 116 e dall’articolo 4, comma 6, del D.lgs. 24/06/2003, n. 182.

In particolare, i soggetti tenuti alla presentazione del MUD, per le sue diverse parti, sono:

  • Chiunque effettua a titolo professionale attività di raccolta e trasporto di rifiuti;
  • Commercianti ed intermediari di rifiuti senza detenzione;
  • Imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero e smaltimento dei rifiuti;
  • Imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi;
  • Imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti non pericolosi di cui all’articolo 184 comma 3 lettere c), d) e g) del D.lgs.152/2006 che hanno più di dieci dipendenti;
  • I Consorzi e i sistemi riconosciuti, istituiti per il recupero e riciclaggio di particolari tipologie di rifiuti, ad esclusione dei Consorzi e sistemi istituiti per il recupero e riciclaggio dei rifiuti di imballaggio che sono tenuti alla compilazione della Comunicazione Imballaggi.

I soli soggetti che producono, nella propria Unità Locale, non più di 7 rifiuti per i quali sono tenuti a presentare la dichiarazione e, per ogni rifiuto, utilizzano non più di 3 trasportatori e 3 destinatari finali possono presentare il Modello Unico di Dichiarazione Ambientale tramite la Comunicazione Rifiuti Semplificata riportata in Allegato 2 al DPCM. La comunicazione rifiuti semplificata non può essere presentata da produttori che conferiscono i rifiuti all’estero.

Per aiutare a comprendere meglio gli adempimenti obbligatori riportiamo un breve video di approfondimento con le principali indicazioni sulla modalità di compilazione e invio della dichiarazione MUD 2021

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente