I titolari di attività che diano origine a scarichi industriali in pubblica fognatura autorizzati ai sensi del decreto legislativo 152/2006, qualunque sia la fonte di approvvigionamento, sono obbligati a presentare denuncia di prelievo, quantità e […]

L’Albo Nazionale Gestori Ambientali con la Delibera n. 4 del 22 dicembre 2020 ha stabilito che i soggetti iscritti nelle categorie 4 e 2-bis possono continuare a raccogliere e trasportare i rifiuti non pericolosi che […]

Plastic Tax

La legge di bilancio 2021 conferma la proroga dell’entrata in vigore delle due misure. Come evidenziato nei nostri precedenti contributi (Aggiornamento sull’entrata in vigore della Plastic Tax e Plastic Tax: le principali novità) la Plastic […]

Il 31 dicembre 2020 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto legge 3 dicembre 2020, n. 183, cosiddetto “Milleproroghe 2021”. Il comma 6 dell’articolo 15 prevede la sospensione dell’applicazione – fino al 31 dicembre 2021 […]

E’ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 15 dicembre 2020, serie L. 424,  la Decisione 2020/2053 del Consiglio relativa al sistema delle risorse proprie dell’UE, la quale istituisce, a partire dal 1° gennaio 2021, l’applicazione di un’aliquota uniforme di […]

CONAI a seguito di alcune richieste di chiarimenti ha pubblicato la circolare del 3 dicembre 2020 con le semplificazioni procedurali, per effetto di un’apposita delibera del Consiglio di Amministrazione. Dal 1° gennaio 2021, i produttori […]

Segnaliamo che è stato pubblicato il Regolamento di esecuzione (UE) 2020/2151, recante le disposizioni relative alle specifiche di marcatura armonizzate per i prodotti di plastica monouso elencati nella parte D dell’allegato della Direttiva (UE) 2019/904 […]

CONAI a seguito di alcune richieste di chiarimenti, ha pubblicato la circolare del 2 dicembre 2020 con le interpretazione delle vigenti norme consortili in merito alla esatta classificazione del filo cotto nero confermandone la natura […]

Segnaliamo che a partire dal 5 gennaio 2021, dovranno essere trasmesse all’ECHA, da parte di produttori, importatori e distributori, le informazioni sugli articoli contenenti sostanze estremamente preoccupanti (presente nell’elenco di sostanze candidate) in una concentrazione superiore allo 0,1 % […]

  Torniamo sull’argomento evidenziando il lavoro svolto attraverso la consultazione pubblica che si è chiusa il 30 novembre u.s., molto partecipata, avviata da CONAI con il coinvolgimento di Confindustria e dei principali attori della filiera come […]