31 Mar 2021

A causa dell’emergenza epidemiologica da Covid 19, le verifiche di idoneità per i responsabili tecnici sono attualmente sospese in applicazione delle misure di contenimento predisposte a livello nazionale.

Per consentire comunque l’operatività delle imprese, il Comitato Nazionale ha emanato la delibera n. 01/ALBO/CN del 10 marzo 20219 – che si allega – con la quale si consente ai responsabili tecnici già operativi alla data di entrata in vigore della delibera n. 6/2017, e cioè alla data del 16 ottobre 2017, di assumere l’incarico per le classi superiori della stessa categoria di iscrizione, con il solo obbligo di dimostrare l’esperienza richiesta per la classe per cui si richiede l’iscrizione. La verifica di idoneità deve essere effettuata entro 6 mesi dalla ripresa delle attività di verifica.

La medesima delibera ha anche stabilito che le verifiche di aggiornamento, previste per i responsabili tecnici già operativi alla data del 16 ottobre 2017, che dovevano essere effettuate entro il 16 ottobre 2020, potranno essere posticipate di un tempo pari alla durata della sospensione dovuta alla pandemia da Covid 19. Il Comitato Nazionale stabilirà con nuova delibera la scadenza entro cui tale verifica di aggiornamento dovrà essere completata.