Tracciabilità dei rifiuti RENTRI: Attivato il portale e Pubblicato il Decreto Direttoriale con le Modalità Operative

Nov 14, 2023

Print Friendly, PDF & Email

Segnaliamo che dall’8 novembre u.s. è attivo il portale del Registro Elettronico Nazionale per la Tracciabilità dei Rifiuti (RENTRI): https://www.rentri.gov.it/.

Sul sito del RENTRI, inoltre, è stato pubblicato il Decreto Direttoriale del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica n.143 del 6 novembre 2023, che definisce le modalità operative previste dall’art. 21, comma 1, lettere a), b), c) e g) del Decreto del Ministero del MASE n.59. Il Decreto Direttoriale n. 143 definisce, quindi, le modalità operative per la trasmissione dei dati al Registro elettronico nazionale per la tracciabilità dei rifiuti (RENTRI), le modalità di accesso e di iscrizione da parte degli operatori al RENTRI, i requisiti informatici per garantire l’interoperabilità e le modalità di funzionamento degli strumenti di supporto messi a disposizione degli operatori.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

ARTICOLI CORRELATI

Direttiva sui Crimini ambientali

Il 20 maggio u.s. sono entrate in vigore le nuove norme dell’UE che estendono e inaspriscono l’elenco dei reati ambientali nell’Unione europea (UE) attraverso il diritto penale. Come anticipato con...

RICERCA