Le imprese dell’Empolese Valdelsa sono pronte all’entrata in vigore del green pass obbligatorio e venerdì 15 ottobre nell’area industriale di Terrafino sarà presente il camper vaccinale della Regione Toscana per offrire l’opportunità di vaccinarsi a tutti coloro che non lo hanno ancora fatto.

Il camper con il personale della ASL Toscana Centro sarà dalle ore 9 alle ore 13, al Terrafino, in via 1 Maggio 16 all’interno del parcheggio della azienda Pellemoda, a disposizione della popolazione e dei lavoratori che vogliono intraprendere il percorso vaccinale ma non ne hanno ancora avuto l’opportunità.

“E’ una opportunità concreta che diventa anche simbolica nel giorno in cui diventa obbligatorio il green pass per l’ingresso in azienda – sottolinea Paola Castellacci, presidente della Sezione territoriale Empolese Valdelsa di Confindustria Firenze -; perché il nostro impegno per rendere sicuri i luoghi di lavoro passa anche dal concreto sostegno alla campagna vaccinale.  Grazie alla campagna vaccinale inoltre, ci stiamo avviando verso un ritorno alla normalità, che per le imprese del territorio significa anche un solido ponte verso la ripresa”.            

“Come stanno dimostrando i dati, la via d’uscita dalla pandemia – sottolinea Azzurra Morelli, AD di Pellemoda e Hostage e vice presidente di Confindustria Firenze – passa solo attraverso una campagna vaccinale più capillare possibile, in Toscana la risposta della cittadinanza è stata positiva grazie all’impegno di tutte le istituzioni. Confindustria Firenze, organizza nel nostro territorio insieme all’ASL un momento di sensibilizzazione e informazione, oltre che un’opportunità di vaccinarsi. Il piazzale della nostra azienda è centrale rispetto alla zona industriale del ‘Terrafino’ di Empoli e facilmente raggiungibile su una delle strade principali. Siamo orgogliosi di poter supportare la campagna. La ripartenza del Paese e dei settori manifatturieri passa da un’unità di intenti di tutti gli attori e Confindustria c’è”.