25 Nov 2016

La Giunta regionale ha approvato i Nuovi indirizzi per l’Integrazione al reddito per i lavoratori che aderiscono ai contratti di solidarietà, in base al quale i dipendenti di unità produttive situate in Toscana, per i quali è stato stipulato un Contratto di Solidarietà difensivo entro il 5 agosto 2015 e relativamente al quale, la domanda di integrazione al reddito è stata presentata durante il periodo di sospensione del precedente avviso pubblico, possono usufruire di un’integrazione al trattamento di solidarietà.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente