29 Set 2017

Sono specializzati in accoglienza turistica e sono quattro giovani dell’Istituto Buontalenti di Firenze i destinatari delle altrettante borse di studio finanziate dal Torneo Mario Borino promosso dagli albergatori fiorentini.

Le borse di studio sono state consegnate questa mattina da Giancarlo Carniani, presidente della Sezione Industria Alberghiera di Confindustria Firenze e da Paola Concia, assessore al Turismo del Comune di Firenze, nell’ambito della manifestazione Didacta.

Arrivato alla sua decima edizione il Torneo è nato in memoria di Mario Borino, stimato ed apprezzato albergatore fiorentino scomparso giovanissimo. Il Torneo elargisce borse di Studio agli allievi degli Istituti Alberghieri di Stato “fucine e preparatori di futuri collaboratori di alberghi e del mondo del turismo”.
Vincitori delle borse di studio, per il secondo anno consecutivo, sono stati gli studenti dell’Istituto Alberghiero Buontalenti di Firenze, tre allievi lo scorso anno scolastico, e quattro quest’anno poiché due hanno ottenuto pari risultato.

In campo per la formazione è scesa la squadra di calcio “Albergatori amici per Firenze”. Nata nel 2007, la squadra raggruppa, del tutto volontariamente, albergatori o dipendenti d’albergo e partecipa a numerosi tornei amatoriali. La sua mission, oltre a quella di divertirsi con lo sport, è quella di fare qualcosa per qualcuno o per la città: dalla sua nascita ha raccolto e re-impegnato oltre 45.000 euro.

055 2707419