Fondi per la rete viaria del Mugello e Valdisieve

Mag 31, 2022

Print Friendly, PDF & Email

Il Consiglio della Città Metropolitana approva, su proposta del Consigliere Tommaso Triberti (Sindaco di Marradi), la programmazione con i fondi del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibile (Mims) per l’accessibilità alle aree interne di Mugello, Bisenzio e Valdisieve.

Su proposta del consigliere delegato Tommaso Triberti, il Consiglio della Città Metropolitana di Firenze ha approvato all’unanimità modifiche e integrazioni alla programmazione per una migliore accessibilità delle aree interne finanziata dal Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili di concerto con il Ministro per il Sud e la Coesione Territoriale e con il Ministro dell’Economia e delle Finanze.

A marzo era stato approvato dal Consiglio della Metrocittà Firenze il Piano delle proposte della Città Metropolitana relativa a queste aree, il Ministero ha puntualizzato gli stanziamenti per le opere proposte.

Claudio Gemelli (Centrodestra per il cambiamento) ha sottolineato la positività di questa operazione conducendo poi una riflessione sull’attenzione dovuta alle aree interne sia in termini strutturali che di servizi.

Il programma per le aree interne è di sei anni (2021-2026) per un importo di euro 4.481.651,00, secondo la seguente articolazione:

€ 298.777,00 per il 2021;

€ 746.942,00 per il 2022;

€ 448.165,00 per il 2023;

€ 746.942,00 per il 2024;

€ 1.493.883,00 per il 2025;

€ 746.942,00 per il 2026.

In allegato la tabella con la programmazione dei fondi per la messa in sicurezza e manutenzione straordinaria della rete viaria per l’accessibilità delle aree interne Mugello e Valdisieve.

(Fonte Città Metropolitana di Firenze)

ARTICOLI CORRELATI

Firmato il patto per la formazione in Mugello

Firmato il 28 settembre 2022 il protocollo d'intesa tra Regione Toscana, Unione Montana di Comuni Mugello, Città Metropolitana di Firenze, Camera di Commercio di Firenze, ARTI, Scuole secondarie,...

RICERCA