“Bisogna crederci. Credere in quello che si fa, aggiungendo tutti i giorni un nuovo tassello, che si analizza, si studia ed è allora… che diventa chiara la direzione da prendere”.
Federico Trippi, per “i giovani imprenditori e le loro storie” racconta la sua R&D Telecommunication and Energy srl.

Consapevolezza del proprio valore aggiunto, coraggio e capacità di reinvestire le proprie risorse sono i tre pilastri su cui i Giovani Imprenditori Federico Trippi e Rosa Schina hanno costruito R&D Telecommunication and Energy srl. E sono anche tre valori che rappresentano lo spirito del Gruppo Giovani imprenditori di Confindustria Firenze di cui Federico e Rosa fanno parte. 

“Quando abbiamo aperto la nostra società il concetto di trasferimento tecnologico ed open innovation  erano ignoti al mondo industriale manifatturiero tradizionale. Noi avevamo chiaro di volerci posizionare colmando quel gap esistente tra la ricerca universitaria, da cui proveniamo, e la realtà produttiva industriale”.

Rosa Schina e Federico Trippi fondatori di R&D Telecommunication and Energy srl e soci del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Firenze

Abbiamo percepito che la nostra esperienza come ricercatori e le elevate competenze trasversali nel settore dell’energia, della meccanica e dell’ICT, ci avrebbe permesso di affiancare le aziende in quel percorso di digitalizzazione che oggi ricade sotto il nome di Industria 4.0”.

“All’inizio avevamo voglia, gambe ed entusiasmo, ma soprattutto abbiamo avuto coraggio”, racconta Federico con orgoglio, “la società è stata avviata in un periodo in cui gli incubatori erano agli albori rispetto ad oggi e non c’era comunicazione strutturata o formazione su tali aspetti, o quantomeno sui meccanismi di salvaguardia per le nuove aziende”.

Eravamo la terza start up innovativa a Firenze

Federico Trippi poi, aggiunge, “e se devo dirla tutta non sapevamo bene quale fosse la strada da percorrere per raggiungere il nostro obiettivo aziendale. Avevamo tuttavia acquisito molte competenze grazie alla laurea in ingegneria industriale e al percorso di post doc; dall’università abbiamo deciso di buttarci su questa idea mettendo le nostre conoscenze tecniche al servizio dell’imprenditoria”.

“Oggi la nostra idea imprenditoriale è pienamente concretizzata”

“Ci occupiamo di Innovation Project Management, affiancando le imprese in progetti di innovazione di prodotto e di processo anche mediante il ricorso a strumenti di finanza agevolata. Supportiamo le aziende nella declinazione tecnica dell’idea che desidera sviluppare, passando alla costruzione del prototipo fino all’ingegnerizzazione del processo produttivo. Facciamo emergere le necessità sommerse disegnandole e realizzandole assieme fino a trasformarle in un prodotto di business.”.

“Ma attenzione, questo non vuol dire che ci si senta arrivati”

“La tecnologia e il business evolvono tutti i giorni ed è necessario continuare a studiare per tenersi sempre aggiornati. Siamo in continua crescita con la perenne voglia di alzare l’asticella e potenziare il tipo di business di cui ci occupiamo; d’altra parte questo fa parte dello spirito imprenditoriale!”

I due ingegneri Federico e Rosa, ma in generale R&D Telecommunication ed Energy tramite la rete di collaboratori da loro coordinati, non mettono sul mercato prodotti end to use; ma vendono competenze e sviluppo di business tramite l’applicazione di tecnologie; per questo investire nella propria azienda assume un significato specifico.

“Per noi investire significa sviluppare il nostro modello di business sulle competenze, replicando e aumentando i tavoli di lavoro su cui abbiamo consolidato esperienze, così da offrire nuove soluzioni taylor made rispetto alle necessità di innovazione dei clienti.
Significa investire sui nostri collaboratori, i nostri dipendenti e si traduce in una formazione continua, nonché in una costante trasmissione del know how dall’azienda sia ai collaboratori che alle aziende nostre clienti.
In questo modo cresciamo assieme a tutto l’ecosistema in cui lavoriamo, interno ed esterno. E’ costoso, ma è un investimento di qualità!”

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente