03 Ago 2021

E’ stato firmato il 9 luglio 2021 – dopo ben otto anni dalla scadenza – il rinnovo 2021 del CCNL Imprese di Pulizia Servizi Integrati tra le associazioni imprenditoriali di settore Anip Confindustria, Legacoop Produzione e Servizi, Confcooperative Lavoro e Servizi, Agci Servizi Lavoro e Unionservizi Confapi e i sindacati di categoria Filcams CGIL, Fisascat CISL e UILTrasporti.

L’accordo prevede:

  • Vigenza del CCNL da luglio 2021 a dicembre 2024
  • Aumento economico di 120€ a regime per il 2° livello, con prima tranche di 40€ a luglio 2021 e ultima tranche di 10€ a luglio 2025 
  • Cambio appalto – maggiori informazioni tra azienda cessante e azienda subentrante da condividere con le Organizzazioni Sindacali
  • Contratto a tempo determinato e contratti di somministrazione – limite di utilizzo complessivo 35%
  • Banca ore – definizione dei meccanismi demandata alla contrattazione di secondo livello con le Rsu/Rsa e le Organizzazioni Sindacali
  • Contratti part-time previsto un esame congiunto di nuove modalità e i tempi per la presentazione alle RSA/RSU/Organizzazioni Sindacali dei dati sull’utilizzo del part-time
  • Assenze ripetute – viene istituita una Commissione paritetica, con il compito di definire con l’Inps una convenzione al fine di acquisire i dati relativi al fenomeno delle micro-assenze
  • Violenze e molestie sessuali sul lavoro – viene inserito un ampio articolato che impegna le parti a definire un Codice di Condotta/Linee Guida sulle misure da adottare. Inoltre, alle lavoratrici inserite nei percorsi di protezione relativi alla violenza di genere, è riconosciuto il diritto di astenersi dal lavoro con congedo retribuito per un periodo massimo di 90 giorni lavorativi, recependo e in coerenza con le previsioni normative, prorogabile per ulteriori 90 giorni lavorativi, con diritto al pagamento di una indennità pari al 70% della retribuzione corrente 

L’ipotesi di accordo sarà sottoposta alla valutazione dei lavoratori nelle assemblee per l’approvazione definitiva.

Per approfondimenti:

  • PAOLA FABBRINI – tel. 055 2707 232 – paola.fabbrini@confindustriafirenze.it
  • ENRICA MASI – tel. 055 2707 219 – enrica.masi@confindustriafirenze.it