02 Mag 2017

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha emanato una nota con la quale fornisce indicazioni di carattere operativo, agli uffici dello Sportello Unico immigrazione (SUI), per gli quanto attiene alle condizioni di ingresso e soggiorno dei cittadini di Paesi terzi per motivi di impiego in qualità di lavoratori stagionali, e dei dirigenti, lavoratori specializzati, lavoratori in formazione di Paesi terzi nell’ambito di trasferimenti intra-societari.

Questo contenuto è riservato ai soci. Accedi per leggere tutto.

Accesso utente